Lifestyle

Da Cortilia idee sfiziose per allestire la tavola natalizia

By  | 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Siete alla ricerca di consigli su come allestire la perfetta mise en place natalizia? Basta saper accostare oggetti, piante, stoffe e colori dando libero sfogo alla propria fantasia e creatività e – con i giusti suggerimenti – il gioco è fatto!

Cortilia, il mercato agricolo online che permette di acquistare con un semplice click prodotti freschi e di stagione, per questa occasione ha chiesto a Simonetta Chiarugi di AboutGreengreen-lover ed esperta in decorazioni floreali, i suoi consigli su come preparare la tavola per le feste di fine anno in stile Cortilia, utilizzando cioè prodotti naturali e di stagione, mixandoli con buongusto, creatività e un pizzico di estro!

“Bastano pochi pezzi importanti come candelabri o le posate del ‘servizio buono’ da mescolare ad elementi più semplici e di uso quotidiano; per completare l’allestimento, usate tovaglioli di cotone, meglio ancora di lino anche colorati e non fate mancare un tocco di verde. Per una scelta ecosostenibile e di facile reperibilità si possono utilizzare le erbe aromatiche sempreverdi, da abbinare a frutti e bacche di stagione per creare ghirlande, segnaposto o facili composizioni” racconta Simonetta. “Tra le aromatiche più comuni e durature da utilizzare come recise, il rosmarino, l’alloro e la salvia rappresentano una valida alternativa alle piante più tradizionali, sono inoltre erbe che celano significati simbolici di buon auspicio, un valore aggiunto molto apprezzato che rende la tavola davvero unica e si rifà ad un metodo di comunicazione non verbale già in voga in epoche passate”.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

GHIRLANDA DI MELOGRANI E AROMATICHE

La ghirlanda è la regina della tavola delle feste, il centrotavola che catalizzerà l’attenzione di tutti i commensali accorsi per festeggiare il Natale insieme a noi.

Continua Simonetta: “Potete realizzare la più classica decorazione natalizia seguendo pochi e semplici passaggi e per una versione originale e in stile country, sostituite il tradizionale abete e l’agrifoglio, con abbondanti erbe aromatiche, da scegliere in varietà e da abbinare al melograno”.

Occorrente:

Base di rami intrecciati

Melograni di piccola taglia

Alloro, rosmarino e salvia

Bacche di rosa canina

Cesoie

Fil di ferro da fioristi

Stecchini di legno da spiedino

Per la ghirlanda si può usare una base già pronta, oppure realizzarla attorcigliando dei tralci di piante che producono lunghi rami flessibili, come il kiwi, la clematide, il falso gelsomino o la vite americana.

“Avviate il lavoro fissando con il fil di ferro alla base della ghirlanda il primo rametto di erba aromatica e proseguite alternando le varietà e inserendo ogni tanto le bacche di rosa canina e un melograno al quale avrete aggiunto una sorta di gambo inserendo nella polpa, per circa 2 cm, due stecchini di legno da spiedino distanziati fra loro di circa 1 cm. Completate il cerchio e dopo aver tagliato il fil di ferro, fissatelo sul retro del lavoro”.

La ghirlanda sarà ulteriormente valorizzata, se al suo interno sarà aggiunta una candela in tinta con la tavola.

BOUQUET SEGNAPOSTO

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Simonetta consiglia poi di personalizzare il posto a tavola con un piccolo bouquet di erbe aromatiche ingentilito da qualche bacca di rosa canina, legando il tutto con dello spago e aggiungendo una piccola tag da decorare con le iniziali dell’ospite, usando appositi timbri. Un consiglio semplice ma di sicuro effetto!

Il bouquet sul tovagliolo segnalerà a ciascun ospite il suo posto e sarà un lieto ricordo della giornata.

Il significato simbolico degli elementi naturali da utilizzare nella ghirlanda e nel bouquet segnaposto

Agrifoglio – Ilex aquifolium: lungimiranza

Abete – Abies alba: elevazione

Alloro – Laurus nobili: gloria e successo

Bacche di rosa – Cinorridi: speranza, serenità

Melograno – Punica granatum: produttività, ricchezza e fertilità

Olivo – Olea europae: pace, giustizia e sapienza

Rosmarino – Rosmarinus officinalis: immortalità dell’anima

Salvia – Salvia officinalis: salute, vitalità

Vischio – Viscum album: vittoria